Torna alla home page

studiozecchinisrl.it

 

Studio Zecchini

 
 

 

Ricerca nel sito
 

EGE - Competenze Capacità ed Attività

Visto 2119 volte | Categoria: Esperto Gestione Energia

ege_x_sito.png

ZECCHINI NICOLA ha superato con successo il processo di Certificazione SECEM per Esperto in Gestione dell'Energia (EGE) nel settore civile in conformità alla norma UNI CEI 11339:2009 (costruzioni pubbliche e private, trasporti, pubblica amministrazione, commercio, servizi pubblici e privati in generale).

L'EGE, figura prevista dal D.Lgs 115/2008 art.16, è un professionista con conoscenze, esperienza e capacità che sono state attestate da un Ente Terzo di Certificazione , appunto SECEM.

L'EGE è una figura professionale moderna ed interdisciplinare chiamata ad agire nel contesto del nuovo mercato europeo dell'energia, oltre a saper gestire l'energia in modo efficiente, ha competenze gestionali, economico-finanziarie e di comunicazione, ed è sempre aggiornato sull'evoluzione delle tecnologie e della normativa energetico-ambientale.

L'EGE ha dunque l'obiettivo di aumentare il livello di efficienza energetica e di ridurre i consumi di energia.

Le principali attività svolte dall'EGE sono:
- audit energetico cioè uno studio tecnico-economico utilizzato per identificare le azioni che possono tradursi in efficienza energetica
- diagnosi energetiche secondo UNI CEI/TR 11428:2011 individuando i possibili risparmi che si possono ottenere con un intervento e quindi redditivià dello stesso.
- certificazione energetica degli edifici;
- Energy Management;
- pratiche per l'ottenimento di incentivazioni per interventi di efficienza energetica (certificati bianchi, conto termico, detrazioni fiscali) e per la produzione di energia da fonti rinnovabili;
- monitoraggio energetico e della qualità dell'ambiente interno;
- studi di fattibilità di interventi di efficienza energetica;
- definizione capitolati tecnici;
- attuazione di Sistemi di Gestione dell'Energia (SGE) conformi a ISO 50001:2011;
- progettazione di impianti tecnologici.

Chi si avvale dell'esperto in gestione dell'energia:
I soggetti che possono essere interessati ad utilizzare le competenze professionali dell' Esperto in Gestione dell'Energia certificato, sia come proprio addetto che come consulente esterno, al fine di migliorare il proprio livello di efficienza energetica, ovvero al fine di incrementare in qualità e/o in quantità i servizi forniti comunque attinenti all'uso razionale dell'energia possono essere, a solo titolo esemplificativo e non limitativo, i seguenti:
- Utenti/Clienti con rilevanti consumi di energia, siano essi soggetti all'obbligo, ex legge 10/91, art. 19 di nomina del "tecnico responsabile della gestione dell'energia" o meno; od anche consorzi e strutture associative costituiti tra gli stessi; oppure, più in generale, consumatori intermedi e finali interessati alla gestione efficiente dell'energia;
- ESCO - Società di servizi energetici, organismi bancari e finanziari;
- Distributori e fornitori di vettori energetici, per la elaborazione ed implementazione di piani di DSM - Demand Side Management -, sia soggetti all'obbligo di raggiungimento degli obiettivi ex DM 20 luglio 2004 che non, per l'offerta e l'implementazione di servizi di Energy Manager postcontatore ai propri utenti, per la trattazione dei TEE - Titoli di efficienza energetica. Interessi analoghi possono avere grossisti e traders;
- Società di ingegneria e strutture di servizi tecnici per l'effettuazione di attività di diagnosi energetica e studi di fattibilità e per il supporto ai clienti finali nell'accesso agli incentivi; Agenzie energetiche nazionali e/o locali;
- Enti di governo e Autorità locali, per lo sviluppo di piani e programmi appropriati e per le attività di controllo, di verifica e in generale di attuazione della normativa;
- Università, ENEA, altri centri di ricerca e istituti formativi per attività di ricerca, di formazione e di consulenza tecnico scientifica nel settore;
- Organizzazioni pubbliche e private, appartenenti a qualsiasi settore produttivo e/o di servizi e di qualsiasi dimensione che intendano adottare ed applicare volontariamente un Sistema di Gestione dell'Energia.



NOTE IMPORTANTI .... DA SAPERE:

  • art.8 D.Lgs.102/14 stabilisce che le diagnosi energetiche a partire dal 19/07/2016 dovranno essere prodotte da EGE CERTIFICATI da enti terzi;
  • art.12 del D.Lgs.102/14 stabilisce che gli Energy Manager attualmente nominati da soggetti interessati alla richiesta dei certificati bianchi a decorrere dal 19/07/2016 dovranno essere EGE CERTIFICATI da enti terzi;
  • numerosi sono i finanziamenti pubblici in arrivo per la sostenibilità e l'efficienza Energetica sulla scorte di diagnosi energetiche (es.efficienza energetica 2015: 120 milioni per sostenibilità ed efficienza oppure 50 milioni di euro per l'efficientamento e la produzione di energia da fonti rinnovabili sugli edifici pubblici)
  • Ministero dello sviluppo economico ha avviato il programma con Regioni e Comuni per stimolare le PMI (piccole medie imprese) alla realizzazione delle diagnosi energetiche con una copertura di 30 milioni di euro per coprire fino al 50% delle spese con inizio nel 2015 ma che si ripeterà anche nei prossimi anni fino al 2020.


parole chiave: ege diagnosi energetica secem uni cei 11339 energy management iso 50001 art.8 d.lgs.102/14 ministero sviluppo economico pmi sostenibilità efficienza energetica INDUSTRIALE RESIDENZIALE TERZIARIO PUBBLICO

 
 

 

studiozecchinisrl.it | info@studiozecchinisrl.it | P.iva03641210368 | per contatti 0536.813107 Fax 0536.888822 | admin